Excite

Ricette di Natale: gnocco fritto

Il gnocco fritto è una golosità tipica dell’Emilia Romagna.
Non è propriamente una ricetta di Natale ma può essere proposto insieme agli antipasti tradizionali perché si sposa perfettamente con i salumi, in particolar modo quelli stagionati.

Leggi tutte le altre ricette di Natale

Inoltre può essere un’idea, durante le Feste, invitare gli amici per un aperitivo, per scambiarsi gli auguri magari prima di andare a cena dai parenti.

Preparate un tagliere con affettati e formaggi, preparate il gnocco fritto e accompagnate tutto con un vino rosso, magari tipico della vostra zona. Farete un figurone!

Ingredienti:
250g di farina,1/2 cubetto di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di zucchero, acqua, olio per friggere

Preparazione:
Sciogliete il lievito in un bicchiere di acqua tiepida. In un recipiente mescolate farina, sale e zucchero e impastate con l’acqua e lievito ottenendo così una pasta elastica e compatta. Se vi sembra troppo umida aggiungete ancora un po’ di farina. L’impasto è molto simile a quello per fare la pizza.

Fate lievitare per circa un’oretta o comunque fino a quando la pasta non avrà raddoppiato il suo volume.
Stendete la pasta con un mattarello ottenendo una base spessa circa 2/3 mm. Con un tagliapasta tagliate dei rombi (ma potete anche dare altre forme!) e immergete nell’olio bollente. I vostri gnocchi si gonfieranno immediatamente e appena raggiungono un colore leggermente dorato sono pronti.

Asciugateli con della carta assorbente e serviteli caldi accompagnati ad un ricco tagliere di salumi e formaggi.

Foto: lacuocafelice.blogspot.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017