Excite

Obama ha conquistato la copertina del Time. "E' l'uomo dell'anno"

La rivista americana Time non ha dubbi. L'uomo dell'anno, o meglio, person of the year è il presidente eletto quest'anno negli Stati Uniti Barack Obama. La ragione? "Aver avuto la fiducia necessaria per tracciare un futuro ambizioso in un momento cupo". Così il magazine ha dedicato la copertina al presidente eletto ricordando che "la metà degli americani non aveva mai sentito nominare Obama sino a due anni fa".

Guarda alcune immagini di Barack Obama

Al Time Obama ha parlato di sé. Si scopre così che il presidente è un attento psicologo. Obama, infatti, confessa di non urlare quando si arrabbia, ma piuttosto di far sentire le persone in colpa. Un metodo che di solito funziona. "Il mio staff lo sa quando mi arrabbio - ha detto Obama - io non urlo. Una cosa che ha sempre funzionato con me quando ero bambino, e Michelle trova che funzioni con le nostre figlie, è far sentire la gente davvero in colpa. Come dire: 'Accidenti, mi hai davvero deluso'. La gente di solito vuole fare la cosa giusta, e se gli si dice con chiarezza qual è e se te la vedono fare, allora di solito ottieni qualcosa. Urlare alla gente di solito non è di grande efficacia. Ma ci sono eccezioni. Ci sono momenti in cui il senso di colpa non funziona e allora bisogna usare la paura".

Nell'intervista il presidente americano ha parlato anche della sua amata nonna, Madelyn Dunham morta a 86 anni due giorni prima delle elezioni. "Nell'ultima settimana della sua vita spesso non era cosciente - ha raccontato Obama - credo che non ci abbia creduto fino alla fine. Non lo avrebbe pensato possibile. Non per questioni razziali, ma perché era una persona molto concreta. Avrebbe preferito che non entrassi in politica, che facessi qualcosa di serio, come diventare un giudice. Si è ritrovata una figlia che ha sposato un africano e poi ha tirato su questo ragazzino mulatto che da adolescente si è ficcato in un sacco di guai. Le probabilità che diventasse presidente degli Stati Uniti erano davvero poche". Ma Obama ce l'ha fatta ed è stato indubbiamente uno dei personaggi maschili più importanti di questo 2008.

Vota anche tu il "tuo" uomo dell'anno

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017