Excite

Natale: scartati doni per un valore di quasi 6 miliardi

  • Getty Images
Gli italiani non hanno rinunciato ai regali di Natale. In questo 2015, con la spesa che è tornata lievemente ad aumentare, sono stati scartati doni per un valore di quasi 6 miliardi di euro. Per l'esattezza, secondo la stima della Coldiretti, la cifra ammonta a 5,6 miliardi di euro.

Leggi anche: i prodotti tipici regionali consumati a Natale

"Solo l’8 per cento degli italiani quest’anno ha rinunciato a fare regali. Nonostante un evidente ritorno di fiducia per il futuro il 45 per cento degli italiani ha “chiesto di trovare sotto l’albero qualcosa che gli serve, ma che ha rimandato di acquistare mentre solo il 19 per cento", spiega la Coldiretti nella sua ricerca. Ma quali sono i regali di Natale preferiti? Libri, tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza e l’enogastronomia risultano in cima alle preferenze. "In una famiglia su tre (33 %) sotto l’albero ha trovato spazio i tradizionali cesti con i prodotti enogastronomici tipici, già confezionati o fai da te, per i pranzi e cenoni delle feste insieme a parenti e amici", sottolinea la Coldiretti.

Per quanto riguarda i bambini, nella scelta dei regali "gli italiani hanno privilegiato il contenuto educativo (48 per cento) ma è stata presa in considerazione anche l’utilità pratica: i bambini infatti hanno ricevuto articoli per l’infanzia (30%), libri (18%) e abbigliamento (17%), mentre i teenager libri (24%), videogame (15%) e abbigliamento (11%)", prosegue ancora lo studio. Insomma, anche per i più piccoli l'attenzione è stata dedicata in gran parte all'utilità.

natale.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017