Excite

Moana Pozzi finisce nel presepe

A dodici anni dalla sua morte Moana Pozzi riesce a far parlare ancora di sè. L’ultima polemica targata Moana arriva da Bologna dove uno dei presepi allestiti in città vede tra i protagonisti proprio la celebre pornodiva: si tratta di quello di Palazzo d'Accursio, sede del Comune, allestito al primo piano dall'artista bolognese di fama internazionale Wolfango Peretti Poggi.

Tra le sue stravaganti statuine, infatti, oltre a quella di Prodi in bicicletta e dell'ex sindaco-mito di Bologna, Giuseppe Dozza, espone anche quella di Moana Pozzi. Nel cortile dello stesso Palazzo d'Accursio è poi esposta la Natività classica, che dovrebbe essere inaugurata nel pomeriggio dall'arcivescovo di Bologna cardinal Carlo Caffarra.

Un avvenimento certo fino a qualche ora fa, ma che ora è tutt’altro che scontato. "Difficile comprendere perche' si debba gettare cattivo gusto sulla tradizione del presepe. Mi auguro che la statuina di Moana Pozzi venga rimossa al piu' presto dalla Nativita' ospitata nella sala D'Ercole di Palazzo d'Accursio". Con queste parole ha commentato la vicenda Ubaldo Salomoni, consigliere regionale di Forza Italia.

 (foto © LaPresse)

natale.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2016