Excite

Mercatino Natale piazza Navona 2014, le bancarelle non ci saranno: è scontro tra gli operatori e il Comune

  • Twitter @romanotizie

Il mercatino di Natale più antico della Capitale quest’anno forse non ci sarà. Ieri era la Festa dell’8 dicembre e le famiglie, come ogni anno, hanno portato i bambini a Piazza Navona pensando di trovare le stesse bancarelle con giochi, dolci e regali degli anni passati. Ma con grande stupore la nota piazza romana ospitava solo la giostra dei cavalli e 12 banchi di intrattenimento e spettacoli che hanno preso il posto dei soliti banchi commerciali.

Leggi l'articolo sul concerto di Natale 2014 a Roma

Gli operatori della Festa della Befana sono quindi scesi in piazza per dare spiegazioni di questa novità e per cercare un tavolo di concertazione con il Sindaco Marino. Invito al quale il Primo Cittadino non ha ancora dato risposta.

Il motivo della protesta dei commercianti è dovuta alle modifiche apportate alle regole del bando per il rilascio delle concessioni che hanno ridotto il numero dei banchi da 115 a 72, e hanno limitato la vendita della merce ad articoli prettamente natalizi. Perché? L’obiettivo del Comune di Roma è quello di ripristinare il decoro tra le storiche bancarelle che, nel corso degli anni, secondo gli amministratori capitolini si sono allargate e hanno cominciato a vendere merce che con le Feste di Natale e della Befana non hanno nulla in comune.

Per piazza Navonaha dichiarato Ignazio Marino nei giorni passati - devono valere le stesse regole di legalità che questa città non ha mai voluto far rispettare. Anche quest’estate abbiamo avuto le proteste dei ristoratori perché abbiamo deciso di far rispettare la legge sull’occupazione del suolo pubblico. Noi teniamo molto al commercio ma tutto deve avvenire all’interno della legalità e della trasparenza”.

La risposta degli ambulanti è stata secca: “Lo volete? Allora regole dell'anno scorso” e le concessioni necessarie per iniziare a montare le bancarelle sono rimaste tutte negli uffici del Comune tranne quelle per i 12 spettacoli viaggianti, giostra compresa.

"Non ci immaginavano tutto questo, è un fatto molto grave - commenta Sabrina Alfonsi, Presidente del I Municipio - i commercianti hanno partecipato a un bando impedendo ad altri di fare lo stesso per poi rendere tutto vano".

natale.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2017