Excite

Maltempo, neve al nord e nubifragi al centro

L'Italia è colpita da un'ondata di maltempo che ha provocato forti disagi, con abbondanti nevicate nel nord-ovest e nubifragi al centro. A Castagneto Po, in provincia di Torino, un uomo è morto ucciso dal mezzo meccanico con il quale stava spalando la neve nella sua strada privata. Nel Lazio, le forti piogge, hanno provocato allagamenti e molte sono state le chiamate ai vigili del fuoco.

Guarda alcune immagini di Torino sotto la neve

Guarda alcune immagini di Milano sotto la neve

Durante la notte un forte nubifragio si è abbattuto su Roma e a Monterotondo una donna è morta dopo essere rimasta intrappolata in un'automobile sommersa da quattro metri d'acqua. Vista la dfficile situazione è intervenuto anche il sindaco Gianni Alemanno che ha chiesto a tutti i cittadini di non prendere, se possibile, l'automobile. "Data questa situazione il Comune di Roma ha già chiesto alla Regione Lazio di proclamare lo stato di calamità naturale - ha detto Alemanno - c'è una situazione climatica che è cambiata e la città deve attrezzarsi a fronteggiare l'emergenza".

Per il fine settimana le condizioni non sembrano migliorare in modo decisivo. Lo stato di allerta rimarrà almeno fino a domani. La nostra Penisola è, infatti, interessata da aria fredda e da un vortice di bassa pressione che porteranno nuvole, pioggia e vento. Nelle giornate di sabato e domenica, tuttavia, le piogge diminuiranno e lungo le coste adriatiche tornerà un po' di sole.

Guarda il meteo di Excite

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017