Excite

Capodanno 2012: cenone a casa e botti vietati

Il 2011 è agli sgoccioli, un anno difficile per l'Italia e soprattutto per i suoi cittadini, che hanno dovuto sopportare e subire tante mancanze e vicende che si sono ripercorse, poi, sull'economia ed il vissuto quotidiano di ognuno. L'anno era iniziato con i buoni propositi, come sempre, da parte del Governo e dell'Istituzioni, ma le cose sono andate sempre peggio tanto che Silvio Berlusconi ha dovuto abbandonare la sua carica di Primo Ministro, prima che il Paese crollasse definitivamente e lasciarlo in mano ad un governo tecnico guidato dal Professor Monti, che tra critiche e opposizioni sta attuando il suo piano Salva Italia.

Silvio Berlusconi fotostory

E' stato l'anno della crescente disoccupazione e demotivazione tra i giovani ed i meno giovani, delle proteste degli Indignatos di tutto il mondo sulle esempio della Spagna, sfociate in violenza a Roma; l'anno della Primavera Araba, della caduta di molti regimi, tra cui quello di Gheddafi, della cattura ed uccisione di Bin Laden, del ritiro delle truppe americane dall'Iraq, del disastro nucleare di Fukushima, della crisi della Grecia e del Portogallo, della strage di Oslo.

Nel 2011 ci hanno lasciato anche molti personaggi illustri e iconici nel loro campo come Steve Jobs, Amy Winehouse, Marco Simoncelli: per tutti loro fiumi di lacrime versate, per quello che hanno fatto, o rappresentato, e per quello che soprattutto potevano ancora fare.

Il 2011 sarà ricordato anche come l'anno dei matrimoni del secolo: in primis, quello tra Kate Middleton e William D'Inghilterra, ma anche tra il Principe Alberto di Monaco e Charlene Wittstock, senza dimenticare i divorzi come quello tra Demi Moore e Ashton Kutcher, dei bebè VIP come la piccola Harper Seven avuta dalla ex spice Victoria Beckham e la primogenita della coppia Carla Bruni - Sarkozy, Giulia.

Il video hot di Belen, Borriello testimone

In Italia l'anno di Corona e Belen, del filmino hard pubblicato sul web dall'ex fidanzato e della gravidenza finita male, della storia clandestina poi resa pubblica tra i campioni di nuoto Magnini-Pellegrini; tra gli idilli amorosi, anche l'inaspettata liason tra Barbara Berlusconi - Pato; hanno messo invece la parola 'fine' alla loro storia la Canalis e George Clooney, ma anche Melissa Satta e Christina Vieri.

L'abito da sposa di Kate e quello da damigella di Pippa, le foto

In tv è stato l'anno dei programmi Vieni via con me con Fazio e Saviano, di Fiorello con 'Il più grande spettacolo dopo il weekend', ma anche dei flop dei reality show, spesso chiusi in anticipo come Tamarreide, Il grande Fratello (così si vocifera) ed altri durati così poco che non ci si ricorda neanche più il nome.

Tra crisi e problemi vari è passato quasi in sordina in molte parti d'Italia l'anniversario dell'Unità d'Italia, 150 anni non festeggiati a dovere: insomma un anno difficile per l'Italia e non solo, il mondo diventa piccolo di fronte alla crisi e ci si rende conto che occorre cambiare tutti rotta. Per il 2012, come sempre, non mancano i buoni propositi: intanto gli italiani, a leggere le statistiche, hanno deciso, in maggioranza, di trascorrere un Capodanno sobrio, molti ceneranno a casa, e per le strade i botti saranno molti meno, un'ordinanza quella sui divieti dei petardi, che ha messo d'accordo diverse città d'Italia, tra cui Venezia, Asti, Firenze e Bari ed ha incontrato un buon riscontro da parte dei cittadini, decisamente favorevoli, ovviamente non tutti. Insomma una fine d'anno meno scoppiettante, ma si spera che la crescita di cui tanto si parla, inizi coi BOT!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017